San Clemente Palace Kempinski: una cena riservata nella sacrestia

Chiudo la porta alle mie spalle e Jody mi corre incontro. Mi tolgo il soprabito, scrollandomi le fredde gocce di pioggia rimaste impigliate tra i capelli. Lei continua a scrutarmi con occhi innamorati e la testolina piegata di lato. Mi chino per coccolarla un po’ ma sguscia via, scodinzolando verso il tavolo della cucina. La […]

Per saperne di più